Termini per il recesso

Termini per il recesso

Diritto di recesso, restituzione, rimborso

Il Consumatore ha diritto di recedere dal contratto concluso con il Venditore, senza indicarne le ragioni, entro il termine di 14 (quattordici) giorni decorrenti dal giorno in cui il Consumatore, oppure un terzo maggiorenne da questo designato diverso dal vettore, acquisisce il possesso fisico dei Prodotti acquistati.

Nel caso il Consumatore decida di avvalersi del diritto di recesso, entro il suddetto termine di 14 giorni, deve darne comunicazione al Venditore tramite posta elettronica all’e-mail:  info@vapemaster.it

Ai fini di cui sopra il Consumatore potrà utilizzare, a sua scelta ma senza alcun obbligo, il modulo di recesso tipo riportato in calce alle presenti Condizioni Generali, ai sensi dell’Art. 49, comma 1, lett. h), Codice del Consumo.

Inoltre, ai fini del valido esercizio del diritto di recesso, l’invio della suddetta comunicazione potrà essere sostituito dalla restituzione del bene acquistato, purché nei medesimi termini. Anche in tal caso farà fede fra le parti la data di consegna all’ufficio postale o allo spedizioniere.

 Senza indebito ritardo e comunque entro il termine di 14 (quattordici) giorni dalla comunicazione al Venditore della sua decisione di voler recedere dal contratto, il Consumatore dovrà – a propria cura e spese ed attraverso un vettore dal medesimo prescelto – provvedere alla riconsegna dei Prodotti in favore del Venditore, presso la propria sede.

 Resta inteso che il costo della relativa restituzione sarà ad esclusivo carico del Consumatore e che, conseguentemente, non verranno accettate spedizioni dei Prodotti con costi a carico del Venditore.

Il diritto di recesso di cui sopra, è riconosciuto al Consumatore esclusivamente per Prodotti che siano restituiti integri, e, comunque, nello stesso stato di fatto in cui erano stati ricevuti dal Consumatore, con il cartellino identificativo e/o le etichette – ove presenti – ancora unite ai Prodotti al momento della restituzione. I sigilli dei tappi di chiusura dovranno essere integri.

I Prodotti non dovranno essere stati manomessi, danneggiati o alterati. Inoltre, le spedizioni di ritorno dovranno essere complete di imballaggio originale intatto e con il Prodotto senza alcun segno di usura, quindi adatto alla rivendita.

In ogni caso, il Consumatore potrà essere ritenuto responsabile della diminuzione del valore dei Prodotti risultante da una manipolazione dei Prodotti stessi diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche e il funzionamento e in mancanza dell’imballo originale o in assenza di elementi integranti.

Le spedizioni del reso, devono essere necessariamente accompagnate dalla puntuale comunicazione di tutti i dati necessari ad effettuare il rimborso, dal numero d’ordine, da una copia della Fattura e dalla eventuale indicazione delle motivazioni.

In caso di esercizio del diritto di recesso, il Venditore – ricevuta la merce, verificatane l’integrità e la completezza in ogni sua componente, con gli imballi originali completamente integri e senza alcun danno – provvederà gratuitamente al rimborso dell’intero importo versato dall’Acquirente, escluse le spese dirette alla restituzione della merce, entro il termine di 14 (quattordici) giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso, salvo il diritto di ritardare detto rimborso sino a quando non avrà ricevuto la riconsegna del  Prodotto.

Il rimborso avverrà a mezzo bonifico bancario sul conto corrente dell’Acquirente o PayPal e da questi confermata.

È altresì riconosciuta al Consumatore, nel rispetto della normativa applicabile, la possibilità di esercitare un recesso anche solo parziale da un determinato ordine, specificando, nella relativa comunicazione resa al Venditore, il numero e il tipo dei Prodotti per i quali il Consumatore intende recedere. In questi casi, all’esito della restituzione parziale dei Prodotti da eseguirsi nei tempi e nei modi e delle conseguenti verifiche di cui al presente articolo, il Venditore rimborserà al Consumatore quanto dovuto in relazione ai soli Prodotti restituiti dal Consumatore e non verranno rimborsate le spese di trasporto.

Con la ricezione della comunicazione con la quale l’Acquirente comunica l’esercizio del diritto di recesso, le parti del presente contratto sono sciolte dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto ai precedenti punti del presente articolo.

Restano ferme, ove applicabili, le eccezioni e le esclusioni di cui all’Art. 59, Codice del Consumo.